AVIS - ASSOCIAZIONE VOLONTARI ITALIANI DEL SANGUE
Per informazioni e donazioni:
+39 079 4127188 

CHI SIAMO

Sede AVIS Sardegna: volontari per la vostra salute a Sedini

Tra le molteplici missioni che motivano i volontari AVIS c'è quella di assicurare a chi ne ha bisogno un'adeguata disponibilità di sangue e delle sue componenti. Per questo è fondamentale divulgare le informazioni inerenti alla donazione di sangue attraverso opuscoli informativi e l'apertura al dialogo, diffondendo questa buona pratica a un pubblico il più ampio possibile.

L'AVIS è una associazione senza scopo di lucro che persegue un interesse che riguarda il bene di tutta la comunità: la promozione del dono, della partecipazione sociale e del volontariato, elemento chiave e insostituibile di solidarietà umana.
Obiettivo finale di ogni operazione è la chiamata dei donatori e la finale raccolta di sangue che avviene nella massima sicurezza e nel rispetto dell'anonimato.

L'AVIS è aperta anche ai volontari che per vari motivi non possono essere donatori, ma che desiderano collaborare con l'organizzazione attraverso la promozione e il proselitismo nel corso di tutte le attività organizzate.
Oltre alle pratiche legate alla donazione, la sede AVIS Sardegna di Sedini, in provincia di Sassari, garantisce un servizio di ambulanza con assistenza medica, taxi sanitario e trasporto in tutta Italia con la presenza di un medico a bordo.

L'importanza delle donazione
di sangue

La grande sensibilità che la comunità di Sedini dimostra nei confronti delle tematiche relative alle donazioni deriva dal lavoro di sensibilizzazione svolto da alcune famiglie i cui figli sono stati colpiti da talassemia.
Nei primi anni '70, infatti, a causa di questo morbo si rese necessario per questi bambini ricevere continue trasfusioni di sangue che all'epoca potevano avvenire solo presso gli ospedali o il Centro trasfusionale di Sassari, dove spesso le disponibilità di sangue erano ridotte o inesistenti.

Per porre rimedio a questa grave carenza, i genitori dei ragazzi colpiti dalla malattia fondarono la Sezione sedinese della Associazione Talassemici Sardi.
La Sezione, con l'aiuto e la competenza di personale altamente qualificato, ha consentito di sensibilizzare l'opinione pubblica, soprattutto quella giovanile, favorendo l'incremento di screening ed esami del sangue finalizzati soprattutto all'aspetto microcitemico, dunque a una procreazione consapevole, e ovviamente all'importanza delle donazioni di sangue e dell'organizzazione di raccolte periodiche per intensificarne la frequenza.

Il risultato dell'operazione è di pieno successo: da allora nell'intera città di Sedini a nessun nuovo nato è stato diagnosticato il morbo talassemico.
La risposta positiva della popolazione ha dato vita, il 24 novembre 1988, alla costituzione della sede AVIS Sardegna denominata Sezione AVIS comunale di Sedini.

Grazie allo spirito di servizio dei suoi volontari, la sede AVIS Sardegna vanta una cospicua quantità di donatori e una grande disponibilità di sangue.
L'attuale direttivo presieduto da Massimo Meloni è inoltre impegnato nell'ampliamento e miglioramento dei servizi, con l'attivazione del 118 e le prestazioni ad esso legate (accompagnamenti da e per strutture ospedaliere, da e per il centro dialisi, visite specialistiche, trasferimenti da e per le case di cura, trasporto disabili).
volontari Avis
Share by: